divanetto con bancali

I bancali in legno negli ultimi anni sono diventati, nel campo dell’arredo, una icona minimalista, questo perché, oltre ad essere un idea eco-sostenibile che permette di recuperare e riutilizzare elementi impiegati per l’imballaggio industriale, permettere agli amanti del “fai da te” di sviluppare elementi d’arredo di stile, adatti sia per interni che per esterni, in pochi semplici passaggi.

Vuoi un divanetto con bancali? nell’articolo che segue ti daremo i consigli per averne uno.

I BANCALI

I bancali, chiamati anche pallet, sono un incrocio di assi di legno che creano una piattaforma di dimensioni che si aggirano tra 80/100 X 100/120 cm ed un peso che non supera i 25 kg con la funzione di piano rigido su cui trasportare merce pesante nel campo industriale.

Se disponete già di bancali assicuratevi che non siano stati utilizzati per il trasporto di sostanze tossiche o che non siano stati trattati con pesticidi tossici.

Inoltre, vi consigliamo di disinfettarli e pulirli, non esistendo detergenti in commercio per questo tipo di pulizia si consiglia l’uso di un panno imbevuto di acqua e aceto anche se questa tecnica non garantisce grandi risultati.

Tuttavia, consigliamo di procurarvi pallet di provenienza certa, in commercio si possono trovare bancali già pronti per essere utilizzati per comporre il vostro divanetto per una totale sicurezza della vostra salute.

VERNICI ED IMPERMEABILIZZANTE

In questo step i bancali possono essere finalmente verniciati con una vernice adatta per legno dei colori che preferiti, potete verniciare i bancali di colori accesi oppure lasciarli in tinta color legno ma ricordatevi, dato che stiamo parlando di divanetti con bancali per esterno, di dare una o più mani di impregnante.

ASSEMBLAGGIO E CUSCINATURE

Una volta pronti i bancali basterà assemblarli nella maniera che preferite, potrete creare divanetti monoposto da unire o separare a piacimento, oppure, fissare i bancali l’uno all’altro così da creare un unico divano.

Ricordatevi di fissare i bancale utilizzati per lo schienale con quelli di seduta.

Per rendere la vostra nuova seduta comoda, non vi resta che scegliere i cuscini secondo il vostro gusto.

Un consiglio è di scegliere cuscinature dai colori accesi se avete scelto di lasciare i bancali al loro colore naturale , al contrario, scegliere cuscini in tinta unita e dai toni più leggeri se già avete ecceduto col colore nella verniciatura dei pallet.

CONSIGLI UTILI PER REALIZZARE UN DIVANETTO CON BANCALI

Infine, per chi non fosse amante del “fai da te” in commercio esistono strutture di divanetti con bancali già pronti di ottima fattura che vi consentiranno, con la sola aggiunta dei cuscini, di arredare i vostri spazi esterni con gusto in maniera facile e veloce.

[Voti: 3    Media Voto: 4.3/5]

Divanetto con bancali come realizzarlo

Tempo di lettura: 7 min