Se siete rimasti stregati alla magia della Thailandia potrete portarne un po’ nei vostri giardini, inserendo nel vostro spazio esterno dei piccoli dettagli che vi trasporeteranno di nuovo dall’altra parte del mondo.

I giardini Thailandesi sono un oasi di pace e di relax, un luogo dove lasciar andare la mente cullati dal dolce rumore di una piccola cascata d’acqua naturale e dal profumo dei fiori.

Vediamo insieme quali sono i migliori acquisti da fare per realizzare un perfetto giardino Thai.

La pavimentazione

È importante curare questo aspetto per primo perchè vi permetterà di dividere correttamente gli spazi e di dargli fin da subito una corretta funzione. Il nostro consiglio è quello di utilizzare una ghiaia a grana media per i vialetti su cui poggiare delle doghe di legno grezzo oppure delle pietre di colore neutro come segnapassi.

La fontana

Realizzare una piccola fontana naturale non è difficile. Vi basterà ovviamente collegare i set venduti online alla canna dell’acqua tramite un deviatore. Potete inserire anche delle pietre con led incorporati per integrare l’illuminazione esterna e migliorare l’atomosfera.

Le sedute

Si possono sfruttare dei comodi cuscini come sedute e un tavolino basso per servire del te o un aperitivo con gli amici, oppure scegliere dei comidi divanetti da giardino in legno o rattan. Per rendere ancora più etnica l’atmosfera potete scegliere dei cuscini con decori geometrici colorati.

Gli accessori

Con gli accessori puoi davvero fare la differenza. Seleziona pochi elementi su cui focalizzare l’attenzione, come ad esempio una statua, una lanterna colorata o intagliata che proietta dei magici giochi di luce sulle pareti. Un tappeto è un ottima scelta stilistica per definire meglio uno spazio, intorno potete posizionare il divanetto o le sedute, oppure appoggiare dei cuscini.

[Voti: 2    Media Voto: 4/5]

Arreda il tuo giardino in stile Thai

Tempo di lettura: 8 min